Skip to main content

L’app Gemini arriva in Italia: prima Android, poi iOS

L'app google gemini arriva in italia
05 Giugno 2024, 11:01 | Lorenzo Ricciutelli Lorenzo Ricciutelli

Google ha annunciato l’arrivo dell’app Gemini in Italia, ampliando così la disponibilità della sua innovativa applicazione basata sull’intelligenza artificiale a più paesi in Europa e nel Regno Unito.

L’app Gemini è ora disponibile in diverse lingue e paesi, inclusa l’Italia. Con questa applicazione sullo smartphone, sarà possibile interagire con l’intelligenza artificiale di Google in modi differenti: digitando, parlando o caricando delle immagini. Ad esempio, sarà possibile scattare una foto di un pneumatico dell’auto sgonfia e chiedere istruzioni su come cambiarla.

Come si accede all’app Gemini da smartphone

Per gli utenti Android, sarà sufficiente scaricare l’app Gemini o attivarla tramite Google Assistant. Una volta attivata, è possibile accedere a Gemini scorrendo con il dito a destra, premendo il pulsante di attivazione (in base allo smartphone) o dicendo “Hey, Google”.

Per gli utenti di iOS, l’accesso a Gemini sarà disponibile nelle prossime settimane direttamente dall’app Google. Sarà sufficiente toccare il tasto Gemini per chattare con l’assistente e sfruttando le sue potenzialità.

Gemini è sempre più accessibile

Google lavora per rendere Gemini accessibile a quante più persone possibile, in ogni zona del mondo. Il supporto alla lingua italiana è un chiaro segnale di come l’azienda voglia assicurarsi sempre più utenti e trarre vantaggio dalle potenzialità offerte da un’assistente di intelligenza artificiale.

Su questo link si può provare Google Gemini.


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Imprenditore digitale.