Skip to main content

Ecco perché Apple ha rilasciato iOS 17.4.1

Apple spiegazione ufficiale patch 17.4.1 di ios
  • Pubblicato:
    26 Marzo 2024, 14:10
  • Aggiornato:
    26 Marzo 2024, 14:10
Lorenzo Ricciutelli

Ora è chiaro il motivo per cui Apple ha rilasciato iOS 17.4.1.

La scorsa settimana, con il rilascio di iOS 17.4.1, Apple si era limitata a fornire una descrizione molto generica dell’aggiornamento, affermando che l’update includeva “correzioni di bug importanti e aggiornamenti di sicurezza, ed era consigliato per tutti gli utenti”. Anche la pagina dedicata agli aggiornamenti di sicurezza, che solitamente elenca dettagliatamente i difetti risolti, risultava stranamente incompleta.

Il motivo di questa discrezione è emerso nella giornata di lunedì. Con il lancio di macOS Sonoma 14.4.1, che introduce varie correzioni significative a problemi che stavano infastidendo gli utenti Mac, Apple ha reso note le voci CVE (vulnerabilità comuni e esposizioni) relative a due questioni di particolare gravità. Nel frattempo, ha aggiornato la pagina di iOS 17.4.1 con le stesse correzioni, estendendo l’aggiornamento anche a visionOS 1.1.1 e macOS Ventura 13.6.6. Questa è la descrizione fornita da Apple per questi aggiornamenti:

CoreMedia

  • Impact: Processing an image may lead to arbitrary code execution
  • Description: An out-of-bounds write issue was addressed with improved input validation.
  • CVE-2024-1580: Nick Galloway of Google Project Zero

WebRTC

  • Impact: Processing an image may lead to arbitrary code execution
  • Description: An out-of-bounds write issue was addressed with improved input validation.
  • CVE-2024-1580: Nick Galloway of Google Project Zero

In aggiunta, l’aggiornamento a Safari 17.4.1 include la soluzione per WebRTC, ma non per CoreMedia. Apple non ha specificato se il problema sia stato effettivamente sfruttato “nel mondo reale”, quindi risulta fondamentale applicare la correzione prima che possa essere eventualmente utilizzato da malintenzionati.

Per aggiornare il tuo iPhone, vai in Impostazioni, seleziona Generale e poi Aggiornamento Software, clicca su Aggiorna Ora e segui le indicazioni presenti a schermo. Apple dovrebbe lanciare la prima beta di iOS 17.5 a breve, forse già entro questa settimana.


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Imprenditore digitale.