Skip to main content

Elon Musk conferma: X lancerà presto due nuovi abbonamenti premium

  • Pubblicato:
    20 Ottobre 2023, 11:02
  • Aggiornato:
    20 Ottobre 2023, 11:02
Lorenzo Ricciutelli
elon musk conferma due nuovi abbonamenti premium su X

Elon Musk ha annunciato oggi che X (precedentemente conosciuto come Twitter) sta per lanciare due nuovi livelli premium, confermando così quanto riportato in precedenti notizie e rilevato da codici sorgente.

Il proprietario della piattaforma ha dichiarato che uno dei livelli avrà un costo inferiore all’attuale piano da 8 dollari al mese, ma non ridurrà la presenza di pubblicità. L’altro livello, invece, sarà più costoso e permetterà di eliminare completamente gli annunci pubblicitari. L’attuale piano premium promette di mostrare “la metà della pubblicità” agli abbonati. Musk non ha fornito dettagli sui costi di questi nuovi livelli.

All’inizio di questo mese, l’utente di X @aaronp613 aveva trovato riferimenti nei codici di X riguardanti tre distinti livelli premium; notizia confermata anche da Bloomberg che aveva riferito di eventuali abbonamenti premium per aumentare le entrate.

Musk e il suo team stanno esplorando nuove vie per incrementare le entrate di X. Proprio questa settimana, l’azienda ha iniziato a testare un piano da 1 dollaro all’anno per i nuovi utenti in Nuova Zelanda e nelle Filippine, offrendo funzionalità di base come postare, mettere “mi piace” e ripostare. Il social network ha dichiarato che questa mossa mira a ridurre il numero di bot sulla piattaforma, e non è intesa come “fonte di profitto”.

Da quando Elon Musk ha preso il controllo le entrate pubblicitarie di X sono diminuite costantemente, per questo ai vertici dell’azienda si stanno studiando eventuali piani e mosse per aumentare di nuovo i profitti.


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Nel tempo libero sono un imprenditore digitale.