Skip to main content

Le GPU Nvidia RTX 50 per laptop includeranno sei varianti

Nvidia RTX serie 40
10 Giugno 2024, 14:34 | Lorenzo Ricciutelli Lorenzo Ricciutelli

Iniziano ad emergere sempre più rumors e leak riguardo la prossima generazione di GPU Nvidia RTX 50: ci saranno sei varianti di schede grafiche dedicate ai notebook da gaming.

Nvidia si prepara a rivoluzionare il mercato delle GPU per laptop con la sua nuova generazione di schede grafiche RTX 50, che offriranno ai giocatori da notebook più opzioni e prestazioni per affrontare al meglio il mondo gaming in mobilità.

Un recente leak ha svelato tutte le GPU “Blackwell” che l’azienda ha intenzione di lanciare nel 2025, insieme ai dettagli sulle GPU più datate che continueranno ad essere prodotte il prossimo anno, nonostante l’avvento della nuova generazione di schede video. La novità più interessante? Il modello entry-level della serie RTX 50 avrà 8GB di VRAM, 2GB in più del modello base della serie RTX 40, attualmente in commercio.

Il leak – purtroppo – è emerso per via di un attacco ransomware rivolto al produttore taiwanese Clevo, stando a quanto riportato dall’utente @AlvieriD su X/Twitter. Nvidia avrebbe chiamato la nuova serie di schede video per laptop “GN22” e verranno distribuite sei varianti, una in più rispetto a quanto fatto nel 2022.

Al top di gamma si trova l’X11, che sarà con buona probabilità la RTX 5090. La variante X9 dovrebbe corrispondere alla RTX 5080, ma il il chip X7 con 12GB di VRAM fa venire qualche dubbio perché potrebbe rientrare nella fascia delle 5080. Le GPU X6 e X4 sembrano destinate a diventare la RTX 5070 e 5060, mentre il modello base X2 da 8GB potrebbe diventare la RTX 5050.

Leak nvidia roadmap gpu 2024 2025

Molto interessante il fatto che la roadmap di Clevo mostra due schede distinte in fase di progettazione, con tre varianti su ciascuna. Una scheda ospiterà le GPU di fascia alta X11, X9 e X7, mentre l’altra includerà le X6, X4 e X2. Nvidia vuole mettere il boost alle postazioni dedicate alla mobilità: tutti utilizzeranno memoria GDDR7.

Totalmente assente l’opzione con 6GB: se il leak dovesse rivelarsi corretto, l’unica scelta con questa memoria sarà l’attuale RTX 4050 che continuerà ad essere prodotta anche nel 2025 diventando la soluzione più economica per avere ottime prestazioni in 1080p. Nvidia dovrebbe continuare a produrre anche la RTX 3050 (da 4GB e 6GB). Niente da fare per la RTX 2050, uscita nel 2021, che potrebbe lasciare spazio alla variante da 4GB della 3050.

Il leak suggerisce che le nuove GPU di Nvidia saranno finalmente disponibili nel 2025, anche se è un’informazione da prendere con le pinze.

Via


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Imprenditore digitale.