Skip to main content

Microsoft è pronta ad inserire l’IA anche su Sticky Notes (Memo)

  • Pubblicato:
    25 Gennaio 2024, 10:50
  • Aggiornato:
    25 Gennaio 2024, 10:50
Lorenzo Ricciutelli
Sticky Notes di Microsoft potrebbe ricevere un aggiornamento a breve

La rinomata applicazione Sticky Notes (Memo) di Microsoft, presente su Windows 10 e Windows 11, si appresta a ricevere importanti aggiornamenti nel 2024.

Dopo un lungo periodo di silenzio, durante il quale non sono state rilasciate novità, sembra che Microsoft abbia deciso di dedicare finalmente attenzione a questo strumento, tanto apprezzato dagli utenti per la sua praticità e semplicità.

L’account social di Sticky Notes su X ha lasciato intendere che il futuro dell’applicazione sarà ricco di novità e di intelligenza artificiale. Questa mossa segue la strategia adottata da Microsoft con il lancio di Windows 11 nel 2021, quando l’azienda ha rinnovato molte delle app integrate nel sistema operativo, introducendo funzionalità inedite e miglioramenti dell’interfaccia utente. Sticky Notes è rimasta finora esclusa da questi aggiornamenti significativi.

Nonostante non siano stati forniti dettagli specifici sui futuri aggiornamenti, si ipotizza che possano includere nuove funzionalità legate all’intelligenza artificiale. Sticky Notes permette agli utenti di appuntare note virtuali sul desktop, che possono essere gestite e nascoste all’interno dell’app. Queste note sono particolarmente utili per annotare informazioni in modo rapido e sono sincronizzabili tra dispositivi tramite un account Microsoft.

Un aspetto che preoccupa alcuni utenti è la tendenza di Microsoft a trasformare le app in versioni web, spesso meno performanti e dal design meno accattivante. Il team di Sticky Notes ha rassicurato che gli aggiornamenti previsti per quest’anno non comporteranno la conversione dell’app in una web app, almeno per il momento.

Sticky Notes è già preinstallata sui sistemi Windows 10 e Windows 11 e può essere facilmente accessibile dal menu Start o tramite la ricerca di Windows.


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Nel tempo libero sono un imprenditore digitale.