Skip to main content

Migliori gruppi di continuità UPS: Guida all’acquisto

  • Aggiornato:
    24 Giugno 2024, 10:35
  • Pubblicato:
    24 Giugno 2024, 10:33
lorenzo ricciutelli Lorenzo Ricciutelli
guida ai migliori ups detti anche gruppi di continuità

In questa guida all’acquisto dei migliori ups ho selezionato ed inserito unicamente quei gruppi di continuità ideali per la casa e l’ufficio, in grado di fornire la dovuta energia elettrica agli apparecchi di uso comune per l’intrattenimento, la produttività ed il lavoro, quindi: Computer, Mac e PC da Gaming, qualsiasi console da gioco Playstation o Xbox. Nella lista troverai soluzioni economiche ma anche top di gamma, così da accontentare le richieste di tutti.

I migliori gruppi di continuità UPS per Pc, Mac e Console

  • APC SRV1KI
  • Apc Back-Ups Bx Bx1400Ui
  • RVT SECURITY joy-U3000VA
  • EPYC® QUANTUM – UPS
  • APC by Schneider Electric Back-UPS ES BE850G2 IT
  • Nilox UPS Premium Line Interactive 1200VA
  • Green Cell® Serie UPS Gruppo di continuità UPS 600VA
  • Tecnoware UPS ERA PLUS 750
  • Vultech Ups650Va-Lite

APC SRV1KI

    Pensato per l’uso domestico, il gruppo di continuità APC SRV1KI a doppia conversione, con onda sinusoidale pura, protegge computer, NAS e qualsiasi altro dispositivo connesso da sovratensione, temporali, abbassamenti o sbalzi di corrente, garantendone il corretto funzionamento e una maggiore durata nel lungo termine anche in condizioni instabili. Compatto (40 x 14,5 x 23,8 cm) e dal design elegante, pesa appena 2 Kg, riuscendo a sviluppare una potenza in uscita di 800 Watt.

    Il pratico display LCD visualizza, in tempo reale, i watt assorbiti dalle macchine collegate e, in caso di black-out, la durata a pieno carico della batteria in acido di piombo (tempo minimo 4 minuti circa; 10 minuti a mezzo carico). L’UPS include 3 prese AC, 1 porta USB 2.0 e 1 ingresso RS-232. L’unica vera pecca di questo prodotto riguarda la rumorosità (50 dB a 1 metro di distanza). Molto comoda la funzione di avviso, tramite email, in caso di interruzione della corrente con informazioni relative al passaggio in modalità batteria e all’autonomia rimanente.

    Apc Back-Ups Bx Bx1400Ui

      Dal design minimal, Back-Ups Bx Bx1400Ui è l’UPS di APC ad uso domestico con un buon rapporto qualità-prezzo. Progettato per proteggere PC, modem e access point dalle sovratensioni o dalle improvvise interruzioni di corrente, è ideale anche per console di gioco, telecamere di videosorveglianza e altre apparecchiature elettriche di casa. Con circuito AVR incluso, regola la tensione in ingresso permettendo di non utilizzare la batteria (da 12V 7A all’acido di piombo) in modo da salvaguardarne la durata.

      Il gruppo di continuità sviluppa una potenza in uscita di 700 W/1400 VA. Ciò significa che, in base ai dispositivi collegati, offre un’autonomia variabile da 4 minuti fino a una mezz’oretta abbondante. Sul retro, sono presenti 1 porta USB e 6 prese di uscita IEC-C13 con backup di batteria e protezione dalle sovratensioni. Il software PowerChute incluso nel packaging (compatibile con Windows 7, 8 e 10), permette una migliore gestione dell’UPS da PC. Funzionale e dalle ottime prestazioni, è provvisto di un comodo LED di stato e di allarme sonoro.

      RVT SECURITY joy-U3000VA

        Ideale per uso domestico e per l’ufficio, RVT SECURITY joy-U3000VA garantisce una buona continuità operativa dei dispositivi collegati. Compatto e dal design moderno, è dotato di AVR integrato che si adatta molto bene alle fluttuazioni di tensione e garantisce una maggiore stabilità evitando danni irreparabili ai device. L’Auto Restart riavvia automaticamente l’unità al ritorno della corrente, un vantaggio non indifferente per chi utilizza l’UPS per supportare il modem router.

        In grado di fornire una potenza massima di 1900 Watt (tra le più alte della categoria), è molto versatile e può essere utilizzato anche per alimentare stufe a pellet, impianti di videosorveglianza e DVR. Con 2 pile da 12V 9 A con composizione in acido di piombo, fornisce una lunga autonomia in caso di interruzione della corrente. Il comodo display LCD offre, in tempo reale, una lettura chiara e immediata dei dati operativi dell’UPS (ad esempio lo stato della batteria, quello di carica e altre informazioni critiche).

        EPYC® QUANTUM – UPS

          Con una potenza di 2200VA/1320Watt, EPYC® QUANTUM pur essendo molto compatto (29,8 x 14,8 x 17,8 cm) sviluppa fino a 1320 Watt di potenza in uscita rivelandosi un ottimo supporto per PC dalle prestazioni abbastanza elevate. La tecnologia AVR integrata, “pulisce” costantemente la tensione in uscita, limitando i danni da corto circuito, sovraccarico oppure surriscaldamento. Il display retroilluminato LCD permette di verificare in tempo reale e in qualsiasi momento lo stato del gruppo di continuità, la percentuale di carica delle batterie, la tensione in ingresso e uscita e tanti altri parametri operativi del sistema. Il software di gestione, compatibile con tutte le macchine Windows, Mac e Linux, è incluso nel packaging.

          Con un’interfaccia intuitiva consente di gestire l’UPS e le sue funzioni, impostando l’auto-spegnimento del PC da remoto oppure eliminando il segnale acustico quando entra in funzione da batteria. In termini di connettività, è provvisto di 3 prese standard IEC e di 1 USB per il programma di monitoraggio. Le batterie all’acido di piombo sono pensate per durare nel tempo. Tuttavia, in caso di necessità, possono essere sostituite con altre della stessa tipologia e nella medesima quantità rispetto alla dotazione originale.

          APC by Schneider Electric Back-UPS ES BE850G2 IT

            Dimensioni assai compatte (2,79 x 24,64 x 16,51 cm) e semplicità di utilizzo sono i veri punti di forza di questo UPS APC serie BE850G2-IT, dall’insolità forma di una ciabatta elettrica. Idoneo per uso domestico, sviluppa 520 W/850 VA, una potenza un pò limitata ma perfetta per alimentare contemporaneamente un router/modem, uno smartphone, un televisione LCD da 42 pollici e una soundbar, garantendo un’autonomia di 6 minuti (maggiore ovviamente se si riducono i device collegati), utili per chiudere un lavoro su PC, salvare i dati e spegnere la macchina in totale sicurezza.

            Il gruppo di continuità è provvisto di 8 prese Schuko, di cui 2 con la protezione dagli sbalzi di corrente e 6 in grado di offrire il backup tramite la batteria. Il livello di rumorosità non è elevato: in ogni caso, può essere controllato dall’apposito pulsante di silenziamento. Il software dedicato permette di gestire l’UPS e di personalizzare alcune funzionalità in base alle necessità.

            Nilox UPS Premium Line Interactive 1200VA

              Economico ma dalle buone prestazioni, l’UPS Nilox Premium Line Interactive 1200VA si avvale del sistema AVR per gestire in maniera intelligente la tensione in ingresso, riportandola entro i parametri ottimali anche in caso di sbalzi di corrente, prolungando così la durata della batteria. Quest’ultima, dunque, viene attivata solo in occasione di sovraccarichi estremi e di altre condizioni impossibili da correggere.

              Con 2 prese d’uscita protette da black-out, una porta USB da collegare con il PC o il Server, il software di gestione compatibile con sistemi operativi Windows, Mac OS X (fino alla versione 10.8), Unix, Linux e altri, l’unità si avvale di una batteria di lunga durata da 7Ah che, all’occorrenza, può essere sostituita con un’altra della stessa tipologia (all’acido di piombo) e amperaggio. Ho molto apprezzato la garanzia di 3 anni offerta dall’azienda a protezione delle parti elettroniche, un pò meno il rumore emesso dall’UPS quando entra in funzione la batteria.

              Green Cell® Serie UPS Gruppo di continuità UPS 600VA

                L’UPS Green Cell da 600 VA, con potenza totale di 360 Watt, è un’unità economica che combina il design unico ed elegante alla massima funzionalità. Dotato di un comodo display LCD che consente di visualizzare in tempo reale informazioni sui principali parametri operativi, questo gruppo di continuità è stato pensato per supportare gli apparecchi (meno esigenti) che funzionano con onda sinusoidale modificata come PC, laptop, cellulari e lampade da tavolo.

                L’azienda ha migliorato un altro aspetto: in caso di sospensione dell’elettricità, il passaggio alla modalità con batteria è di appena 2-6 millisecondi (quasi istantaneo), evitando così qualsiasi danno ai dispositivi collegati, riuscendo ad alimentarli fino a un massimo di 20 minuti. Il fiore all’occhiello del gruppo di continuità Green Cell da 600 VA è il software di gestione, facile da utilizzare e in grado di offrire funzionalità versatili, tra cui l’invio di notifiche, la programmazione del tempo di funzionamento in modalità emergenza e tanto altro. In termini di connettività, è provvisto di 2 prese Schuko.

                Tecnoware UPS ERA PLUS 750

                  Decisamente economico, ma molto efficiente, l’UPS ERA PLUS 750 di Tecnoware controlla e stabilizza la tensione di corrente in uscita di modem, PC, telecamere di sorveglianza o registratori di cassa anche in caso di black-out improvviso o di interferenze elettromagnetiche. Utile sia negli ambienti domestici che lavorativi, offre una potenza massima fino a 750 VA, sufficienti per assicurare fino a 10 minuti di autonomia al PC e 40 per il modem-router. Compatto (10 x 28 x 14 cm) e dal design elegante, è dotato di 2 prese SCHUKO sul retro che possono alimentare altrettanti dispositivi e di un cavo d’ingresso lungo.

                  L’installazione richiede appena 3 minuti ed è moto intuitiva. Rispetto ad altri prodotti della stessa categoria, sorprende per l’estrema silenziosità anche in modalità batteria (quest’ultima al litio). Segnalo che non è adatto per l’alimentazione di PC da gaming, server, console da gioco, workstation, lampade e motori elettrici.

                  Vultech Ups650Va-Lite

                    L’UPS 650 VA è un gruppo di continuità Offline. Ciò significa che l’alimentatore interviene solo in caso di black-out o qualora la tensione dovesse uscire fuori dai range a causa di un fulmine o di altri eventi atmosferici, con tempi di risposta un pò lunghi rispetto ai modelli con tecnologia Line-interactive (l’attivazione avviene dopo circa 10ms). Posteriormente, l’UPS è dotato di 2 prese elettriche Bipasso 10-16A/Schuko per il collegamento di PC, monitor o altre periferiche importanti.

                    La funzione Overload, associata all’AVR, consente di gestire in maniera intelligente i sovraccarichi di tensione per non danneggiare alcun device. Sviluppa, a necessità, una potenza massima di 360 Watt, avvisando l’utente dell’entrata in funzione della batteria (emette un segnale acustico e il lampeggio del LED). Una luce rossa e un cicalino con suoni ad intermittenza, invece, avvertono dello scaricamento della batteria da 12V – 4,5Ah. Per la ricarica, bastano 4 ore.

                    45,99€
                    42 nuovi da 45,99€
                    3 usati da 45,53€
                    as of Luglio 18, 2024 11:32 am
                    Amazon.it

                    Lorenzo Ricciutelli
                    Lorenzo Ricciutelli
                    Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Imprenditore digitale.