Skip to main content

Migliori tv box: Guida all’acquisto

  • Aggiornato:
    21 Giugno 2024, 14:10
  • Pubblicato:
    21 Giugno 2024, 14:08
lorenzo ricciutelli Lorenzo Ricciutelli
Guida per acquistare i migliori android tv box

Questa è la guida per acquistare i migliori Tv Box con Android in commercio, con un paio di alternative “differenti” dal box android 14.0 o versioni successive. L’android TV Box si connette facilmente alla televisione, o ad un monitor, e permette di rendere smart l’apparecchio approfittando delle app principali per l’intrattenimento, lo streaming ed il gaming.

I migliori TV Box Android per rendere smart la TV

  • Xiaomi Mi TV Box S 2ª Generazione
  • NVIDIA SHIELD Android TV Pro
  • STRONG SRT420 4K
  • STRONG LEAP-S3
  • Thomson Streaming Box 240G
  • Weily X88 Pro 13
  • Nokia Streaming Box 8010
  • Turewell Q Plus
  • Fire TV Stick 4K di Amazon

Xiaomi Mi TV Box S 2ª Generazione

    Versione aggiornata del vecchio modello, Xiaomi Mi TV Box S 2ª Generazione si presenta con un nuovo design termico che permette di smaltire adeguatamente il calore senza intaccare le prestazioni. Completo di Google TV, (non più Android TV) che permette di accedere comodamente ai servizi di streaming Disney+ ed Apple TV, è provvisto di una potente CPU Cortex-A55 quad-core, coadiuvata da 2 GB di RAM e da 8 GB di storage interno che offrono una risposta rapida e fluida. Grazie al Dolby Vision e all’HDR10+ la qualità delle immagini è vivida, dettagliata e in grado di offrire un’esperienza visiva immersiva. Inoltre, l’esclusiva tecnologia Dolby Atmos garantisce effetti sonori di straordinaria qualità, a livelli quasi cinematografici. Il telecomando Bluetooth con assistente Google e IR integrato ha un layout molto intuitivo che consente di accedere rapidamente ai servizi di streaming Netflix, Prime Video, YouTube e al menù delle App (scaricabili da Google Play Store). Facile da installare, il box è completo di un ingresso HDMI 2.1, di una porta USB 2.0 e di un’uscita audio.

    NVIDIA SHIELD Android TV Pro

      Potente, veloce e capace di offrire un’eccezionale rielaborazione del segnale video per un’esperienza d’intrattenimento senza eguali, NVIDIA Shield Android TV Pro è un valido supporto per il 4K HDR. La qualità delle immagini è semplicemente incredibile: i colori sono brillanti, con neri profondi e dettagli vividi. Grazie all’intelligenza artificiale, anche i film più datati possono essere riprodotti nitidamente. La tecnologia Dolby Atmos, invece, offre un audio tridimensionale molto coinvolgente ed immersivo. Compatibile con il servizio di cloud gaming GeForce NOW, Shield Pro permette di scaricare e giocare con un’infinità di titoli anche se non si possiede un PC da gaming o una console potente. Il processore NVIDIA Tegra X1, coadiuvato da una GPU a 256 core e da 3 GB di RAM, è molto più veloce della versione precedente, per un’interazione fluida con la TV. Il nuovo telecomando con assistente vocale Google integrato, pulsanti retroilluminati e blaster IR per controllare la TV, si attiva con il movimento.

      STRONG SRT420 4K

        Economico e potente, il set top box SRT420 4K di Strong, animato dal sistema operativo Android 11, non è solo compatibile con le app di streaming in 4K ma si comporta anche da ricevitore HDTV per programmi TV e radio e da DVB-T2. Facile da gestire e con un’interfaccia user-friendly, si avvale di un processore HDR Quad Core Cortex-A35 2 GHz dalle elevate performance, coadiuvato da una GPU Mali G21 a 1,8 GH, una RAM da 2 GB e da uno spazio di archiviazione di 8 GB, che nel complesso restituiscono un hardware equilibrato e una rapida navigazione tra i menù. Il supporto Chromecast è un altro valore aggiunto: consente di proiettare sul pannello della TV i contenuti dei dispositivi connessi come PC, tablet oppure smartphone. Il telecomando, con controllo vocale integrato, dispone di pulsanti dedicati per il collegamento diretto a YouTube, Netflix, Prime Video e Google Play. L’assistente Google, reattivo ed efficiente, consente di controllare la riproduzione dei programmi TV, dei film e di gestire altre funzionalità del televisore attraverso la sola voce.

        STRONG LEAP-S3

          L’azienda giapponese amplia ulteriormente l’offerta delle Google TV box, proponendo LEAP-S3 un dispositivo intelligente, piccolo e compatto, che in pochi minuti è in grado di trasformare un vecchio televisore in un’efficiente Smart TV. Con accesso rapido a Google Play Store, è dotato di sistema operativo Android aggiornato alla versione 11. L’interfaccia utente è intuitiva e permette di guardare film e contenuti vari direttamente da Netflix, YouTube, Prime Video o Disney+. Con Leap-S3, Strong assicura una visione di alta qualità con un sound migliorato per un coinvolgimento totale come se si fosse al cinema. Tutto merito, ovviamente, dell’efficiente processore Quad Core Cortex-A35, del Dolby Vision-Atmos e di altre funzionalità avanzate quali la risoluzione in 4K UHD, il Wi-Fi 5 Dual Band e la decodifica H.265. Il telecomando, in dotazione, è molto simile al modello SRT420 4K. Il Chromecast integrato permette di trasferire i contenuti dallo smartphone (o da un qualsiasi altro device) alla TV con risoluzione in HD.

          Thomson Streaming Box 240G

            Nuovo hub per l’intrattenimento, Thomson Streaming Box 240G è un set top box economico ma dalle grandi prestazioni. Versatile e con opzioni di collegamento per proiettori, soundbar, hard disk esterni e dispositivi Bluetooth, supporta tutti i servizi di streaming più noti come Prime Video, Netflix, Disney+ e YouTube, offrendo una straordinaria risoluzione in 4K Ultra HD<b>.</b> Con sistema operativo Google TV, si configura in pochi istanti seguendo le indicazioni sullo schermo. Il telecomando integra l’assistente vocale Google che consente di gestire con la voce i comandi della TV, di impostare un promemoria, fare una ricerca, di controllare i dispositivi intelligenti di casa compatibili oppure di trasformare lo smartphone in vero telecomando, attraverso l’app dedicata. L’esperienza visiva è a livelli cinematografici: le immagini cristalline sono caratterizzate da colori vivaci, brillanti e neri profondi. L’audio, invece, è affidato alla tecnologia Dolby Atmos. Segnalo un’altra chicca: collegando una videocamera al pannello, grazie all’hub, sarà possibile effettuare delle videochiamate direttamente dalla TV.

            Weily X88 Pro 13

              Potente e ricco di funzioni, Weily X88 Pro 13 si avvale di un processore Quad-Core RK3528 con 4 GB di RAM e 32 GB di memoria esterna per un’esperienza visiva HD più fluida e senza ritardi. Il set top box supporta il sistema operativo Android 13.0 che, oltre ad assicurare la massima compatibilità con un maggior quantitativo di app, permette di scaricare, in modo intuitivo e senza limiti, software e giochi preferiti direttamente da Google Play Store. Il Bluetooth 5.0 integrato e il Wi-Fi permettono un rapido e stabile collegamento ad internet e ai dispositivi compatibili. A livello di prestazioni, X88 Pro 13 vanta una risoluzione in 8K HD di altissimo livello che cattura ogni dettaglio ed offre colori realistici. Il supporto 3D permette di vivere l’esperienza del cinema a casa propria. Il telecomando in dotazione è semplicissimo da utilizzare. A differenza di altri della stessa categoria, però, non dispone di tasti dedicati ai principali servizi di streaming (Prime Video, Netflix, YouTube o Disney+).

              Nokia Streaming Box 8010

                Con sistema operativo migliorato, più spazio di memoria (4 GB di DDR4 e 32 GB per l’archiviazione dei dati) e il Wi-Fi 6, Nokia Streaming Box 8010 sostituisce egregiamente i suo predecessore (8000) offrendo molte più funzionalità. L’Amlogic S905X3 è stato soppiantato dal più efficiente S905X4-K, un Quad-Core basato su architettura Cortex-A55, associato a una GPU Mali-G31 MP2. Il cuore dell’hub è il SoC Android TV versione 11 che permette il libero accesso a più di 7.000 applicazioni su Google Play. Il dispositivo supporta i segnali in Ultra HD (fino a 60 fotogrammi al secondo), in HDR10 e il Dolby Vision. L’audio, invece, è compatibile con Dolby Atmos, Dolby Digital Plus e DTS per un’esperienza visiva unica, appagante, immersiva, a livelli cinematografici. Il telecomando con pulsanti retroilluminati, è dotato di microfono integrato per gestire i comandi mediante assistente vocale. Unica pecca? A mio avviso, avrebbe potuto essere un po’ più compatto e non così allungato. Il Chromecast integrato permette di condividere i contenuti dello smartphone.

                Turewell Q Plus

                  Economico, compatto e dall’estetica molto gradevole con luci a LED colorate, Turewell Q Plus è un set top box che non si discosta poi molto dal Raspberry Pi. Molto versatile, si avvale di un processore Allwinner H6 Quad Core Cortex-A53 e di una GPU Mali-T720MP2, con 2 GB di RAM DDR3 e uno spazio di archiviazione di 16 GB per un rapido avvido di app e giochi vari. Il dispositivo integra Android 9.0, uno dei più apprezzati per l’ampia disponibilità e per la semplicità d’uso. La riproduzione dei contenuti è molto fluida, così come la navigazione nel menù. Questo dispositivo, rispetto ad altri, ha una doppia personalità: è provvisto, infatti, di SoC Armbian che, in breve, lo trasforma in un micro computer basato su Linux dalle elevate prestazioni. Buona la qualità delle immagini, grazie al supporto video HD in 6K (oltre al 4K) e al 3D. Manca però di connettività Bluetooth, che avrebbe permesso di collegare simultaneamente una grande quantità di device compatibili.

                  Fire TV Stick 4K di Amazon

                    Con Ultra HD, HDR e assistente vocale Alexa integrato, Fire TV Stick 4K di Amazon è la chiara evoluzione del modello Basic Edition. La nota azienda fondata da Bezos, ha puntato a mantenere gli aspetti positivi del vecchio dispositivo e di modificare quelli negativi, al fine di ottenere un prodotto quasi perfetto. A livello estetico, dunque, è identico al precedente. La rivoluzione sta nel telecomando, molto più grande del precedente, con microfono integrato nella parte alta e con qualche tasto in più. Il processore Mediatek MT8695 Quad Core ARM 1.7 GHz, associato alla GPU PowerVR GE8300, offre una maggiore potenza e frequenze operative più elevate. Il Wi-Fi 6 integrato offre una riproduzione in streaming molto fluida, anche se ci sono più dispositivi connessi al router. L’audio Dolby Atmos associato alla qualità delle immagini in 4K, con colori brillanti e vivaci, permette di vivere il cinema in casa. La Fire TV Stick 4K di Amazon è di facile installazione e permette una navigazione semplice ed intuitiva nel menù (specialmente nella ricerca dei contenuti), che richiama in qualche modo la grafica della home di Netflix.


                    Lorenzo Ricciutelli
                    Lorenzo Ricciutelli
                    Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Imprenditore digitale.