Skip to main content

Phil Spencer conferma (quasi) l’esistenza di una Xbox handheld

Spencer conferma l'esistenza di una xbox handheld
10 Giugno 2024, 15:10 | Lorenzo Ricciutelli Lorenzo Ricciutelli

Phil Spencer, CEO di Microsoft Gaming, ha lasciato intendere in modo chiaro che potrebbe arrivare molto presto una Xbox handheld.

Negli ultimi mesi, Spencer ha lasciato intendere più volte dell’esistenza di una console portatile firmata Xbox. Ad inizio anno aveva dichiarato di essere “un grande fan delle console portatili” e aveva apprezzato diversi post su X che menzionavano questa novità hardware. In un’intervista rilasciata a IGN, Spencer afferma chiaramente: “Penso che dovremmo avere anche noi una console portatile.”

Questo è uno dei segnali più grandi finora che Microsoft stia lavorando su una console portatile, un progetto di sui si vocifera da fin troppo tempo. All’Xbox Games Showcase, evento andato in live ieri, Spencer ha commentato: “Il futuro che ci aspetta in termini di hardware è entusiasmante. Il lavoro che il team sta facendo sui diversi formati e modi di giocare è incredibile. Ma oggi si è parlato di giochi, ma avremo l’occasione per parlare di più sulla piattaforma più avanti..”

IGN ha domandato a Spencer se l’eventuale console portatile Xbox trasmetterebbe i giochi in streaming o li eseguirebbe in locale, e il CEO ha lasciato intendere che Microsoft stia considerando una vera handheld. Lui ha risposto: “Mi piace la ROG Ally, la mia Lenovo Legion Go, la mia Steam Deck. Penso che poter giocare in locale sia davvero importante.”

Probabilmente Spencer ed il suo team desidera creare un’Xbox compatta che giri su un PC portatile, ovviamente basato su Windows, ma ciò significherebbe fondere Xbox e Windows in maniera mai vista prima.

Fonte


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Imprenditore digitale.