Skip to main content

La produzione del Cybertruck di Tesla procede a gonfie vele

produzione tesla cybertruck a gonfie vele
  • Pubblicato:
    23 Febbraio 2024, 10:03
  • Aggiornato:
    23 Febbraio 2024, 10:03
Lorenzo Ricciutelli

La produzione del Tesla Cybertruck sta procedendo senza intoppi e secondo i piani. Oggi sono state avvistate circa 100 unità nei pressi della fabbrica Giga Texas.

Il pickup futuristico pensato da Elon Musk è unico nel suo genere, e nonostante il design non convenzionale, ad effettuare la prenotazione con tanto di deposito iniziale sono state oltre 1 milione di persone. La produzione del pickup ha subito vari ritardi, ma dopo le consegne ai primi clienti, l’azienda ha promesso di entrare nel vivo della fase di produzione. Questa operazione ricorda il record infranto dallo stesso Elon Musk con la produzione della Model 3, uno dei modelli più venduti in Europa.

Se la produzione su larga scala può rappresentare un problema, di sicuro la domanda non lo è. Le uniche incertezze dell’azienda riguardano la produzione e la capacità effettiva di Tesla di far fronte ad un elevato numero di ordini in un tempo relativamente ristretto.

In ogni caso, sembrerebbe che oggi Tesla abbia superato gran parte degli ostacoli e delle sfide che si sono presentate a dipendenti ed ingegneri: sono stati infatti avvisti oltre 100 Cybertruck fuori dalla sede di Giga Texas dal drone di Joe Tegtmeyer.

via


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Imprenditore digitale.