Skip to main content

Samsung Galaxy S24 è lo smartphone più facile da riparare dell’azienda

  • Pubblicato:
    25 Gennaio 2024, 11:18
  • Aggiornato:
    25 Gennaio 2024, 11:35
Lorenzo Ricciutelli
Samsung Galaxy S24 è facile da riparare

Il Samsung Galaxy S24 segna un importante traguardo in termini di riparabilità: è il più facile da riparare mai realizzato dall’azienda.

Con il lancio ufficiale della serie Galaxy S24, Samsung ha presenta i suoi ultimi gioielli tecnologici e stabilisce anche un nuovo standard per la riparabilità dei dispositivi mobile. Nonostante i prezzi non proprio accessibili, in particolare per il modello Galaxy S24 Ultra che vede un incremento di 100 dollari, la facilità di riparazione offre una nota positiva per gli utenti.

PBKreviews, attraverso un dettagliato teardown del Galaxy S24, ha attribuito al dispositivo un punteggio di 9/10 per quanto riguarda la riparabilità. Questo punteggio non indica però anche il costo contenuto della riparazione, ma solamente la sua semplicità. Il design interno del Galaxy S24 prevede un utilizzo parsimonioso della colla, simile a quella del predecessore, che contribuisce a rendere lo smartphone più facile da riparare da eventuali danni e malfunzionamenti.

La batteria ad esempio non è incollata, ma inserita in una busta adesiva dotata di una linguetta per agevolare la rimozione. Questo approccio consente un accesso più agevole a componenti cruciali come lo schermo e la porta di ricarica. Il programma di auto-riparazione di Samsung, inoltre, agevola ulteriormente le riparazioni fai-da-te grazie a una disposizione dei componenti più semplice e organizzata.

Per coloro che non si sentono completamente a proprio agio con le riparazioni tecniche, c’è sempre la possibilità di rivolgersi a un centro assistenza. Samsung non ha ancora divulgato il costo dei componenti di ricambio; tuttavia, se consideriamo i prezzi per la manutenzione del Galaxy S23, non ci si aspettano manutenzioni economiche.


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Nel tempo libero sono un imprenditore digitale.