Skip to main content

Scarlett Johansson contro l’IA che ha clonato la sua voce

  • Pubblicato:
    02 Novembre 2023, 09:48
  • Aggiornato:
    02 Novembre 2023, 09:48
Lorenzo Ricciutelli
scalett Johansson contro ai in tribunale che ha clonato la sua voce

Scarlett Johansson, attrice di fama mondiale e candidata all’Oscar, ha intrapreso azioni legali contro lo sviluppatore di un’app di intelligenza artificiale che ha utilizzato la sua immagine in una pubblicità senza autorizzazione.

Come riporta Variety, la controversia ruota attorno a uno spot di 22 secondi che promuove un editor di immagini IA chiamato Lisa AI: 90s Yearbook & Avatar, il quale avrebbe fatto uso di una versione generata tramite IA della voce e dell’immagine di Johansson.

Lo spot incriminato mostrava un autentico frammento di video dell’attrice dietro le quinte di “Black Widow”, in cui dice: “Ciao ragazzi? Sono Scarlett e voglio che veniate con me…”. Subito dopo, la pubblicità passava a foto generate dall’IA e a una versione clonata della sua voce per promuovere l’applicazione. Nonostante in calce fosse presente una nota che precisava: “Immagini prodotte da Lisa AI. Non sono correlate a questa persona”, la questione non sembra essersi placata, anzi.

Attualmente le app di Lisa AI, create da Convert Software, rimangono disponibili sia sull’App Store che Google Play, mentre il video è stato prontamente rimosso.

“Stiamo gestendo la situazione in ambito legale”, ha dichiarato l’avvocato di Johansson, Kevin Yorn. “Non prendiamo alla leggera queste cose. Seguiremo il consueto percorso di azione in queste circostanze, avvalendoci di tutti i rimedi legali a nostra disposizione,” ha aggiunto.

È un fenomeno che potrebbe verificarsi molto di frequente: si tratta di una zona “borderline” dal punto di vista legale, ma sicuramente ci sarà un inasprimento delle leggi relative ai diritti che permettono un uso non autorizzato in pubblicità e/o promozioni nel nome, nella voce e nell’immagine di una persona celebre o meno.

Scarlett Johansson non è la prima attrice ad essere stata coinvolta in episodi simili: Tom Hanks ha avvertito i suoi fan sui social media di un video, girato interamente con AI, in cui veniva sfruttata la sua immagine per pubblicizzare prodotti poco consoni.

Fonte


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Nel tempo libero sono un imprenditore digitale.