Skip to main content

La Cina è fondamentale per Apple, parola di Tim Cook

tim cook visita shangai in cina
20 Marzo 2024, 11:56 | Lorenzo Ricciutelli Lorenzo Ricciutelli

Tim Cook fa visita in Cina, precisamente a Shangai, in occasione dell’inaugurazione di un nuovo Apple Store.

Durante la sua visita in Cina, Tim Cook ha sottolineato l’importanza del paese per l’azienda di Cupertino. Durante un’intervista rilasciata a China Daily, Cook ha enfatizzato il valore della fornitura cinese per Apple, descrivendola come “insostituibile” nel panorama globale.

Nonostante le recenti iniziative per ridurre la dipendenza dalle aziende produttrici cinesi, Cook ha ribadito la volontà di Apple di continuare a rafforzare la propria presenza in Cina, un legame quasi trentennale caratterizzato da corposi investimenti.

“Stiamo ampliando e intensificando i nostri investimenti” ha dichiarato Cook. “Le fabbriche odierne sono notevolmente più avanzate e ci impegneremo a progredire anche nei prossimi dieci anni”.

Tim Cook ha approfittato della sua presenza in Cina anche per incontrare formalmente alcuni fornitori cinesi, tra cui BYD e Lens ed Everwin. Ha anche condiviso una colazione con l’attore cinese Zheng Kai.

Il CEO di Apple ha pubblicato un post su Weibo, social network molto popolare in Cina, in cui ha raccontato la sua esperienza in città, con un video che ha raccolto quasi un milione di visualizzazione in una manciata di minuti, a prova del forte interesse del pubblico cinese verso la compagnia.


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Imprenditore digitale.