Skip to main content

Too Good To Go riceve il riconoscimento di “Migliore App” da Apple per il suo impatto culturale

  • Pubblicato:
    01 Dicembre 2023, 09:27
  • Aggiornato:
    01 Dicembre 2023, 09:27
Lorenzo Ricciutelli
To Good to Go App Store Awards

Apple ha assegnato a Too Good To Go, nota app per la riduzione degli sprechi alimentari, il prestigioso “Cultural Impact Award” agli App Store Awards 2023, celebrando la sua straordinaria user experience e il significativo impatto culturale sulla società.

La cerimonia degli Apple App Store Awards 2023 ha visto Too Good To Go emergere come vincitrice nella categoria “Cultural Impact 2023”, tra quaranta finalisti globali in dieci categorie.

L’app è stata premiata per la sua eccellente user experience e il profondo impatto culturale.

Mette Lykke, CEO di Too Good To Go, ha evidenziato che il riconoscimento conferma il potenziale delle giovani aziende tecnologiche nel generare un significativo impatto sociale, sottolineando l’importanza dell’obiettivo dell’azienda di prevenire gli sprechi alimentari e contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico.

In Italia, Too Good To Go vanta 8.1 milioni di utenti registrati e oltre 26.000 partner, contribuendo attivamente alla riduzione degli sprechi alimentari.

La piattaforma si è affermata come un punto di riferimento per salvare cibo di qualità da caffè, panetterie, ristoranti locali, negozi di alimentari e supermercati, offrendo agli utenti la possibilità di acquistare a prezzo ridotto le cosiddette “Surprise Bag”.

Tim Cook, CEO di Apple, ha lodato l’innovazione e la qualità delle app e dei giochi presenti nell’App Store, riconoscendo il potenziale illimitato dei developer nel creare app di grande ingegno e con un impatto positivo sulla società.

Too Good To Go, attraverso la sua app gratuita, consente agli utenti di prenotare le Surprise Bag, contenenti eccedenze alimentari di qualità, per il ritiro a un’ora prestabilita, contribuendo così a salvare il pianeta “morso dopo morso, un pasto alla volta”.

L’azienda, certificata B Corp, dal suo lancio nel 2016, è cresciuta fino a contare oltre 85 milioni di utenti e 150.000 partner commerciali in 17 Paesi, rendendola il marketplace numero uno al mondo per le eccedenze alimentari. Too Good To Go ha contribuito a salvare oltre 280 milioni di pasti dallo spreco, equivalente a 700.000 tonnellate di CO2e evitate.

Il successo di Too Good To Go rappresenta un esempio concreto di come la tecnologia possa essere impiegata per affrontare sfide sociali globali, come la riduzione degli sprechi alimentari e il contrasto al cambiamento climatico, dimostrando che le migliori app possono davvero cambiare il mondo.


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Nel tempo libero sono un imprenditore digitale.