Skip to main content

L’UPS ROG Mjolnir di Asus debutta al Computex 2024

Asus rog Mjolnir, l'ups portatile per giocare e lavorare in mobilità
05 Giugno 2024, 14:57 | Lorenzo Ricciutelli Lorenzo Ricciutelli

L’Asus Rog Mjolnir è l’UPS portatile dell’azienda, vera star del Computer 2024.

Asus ha presentato al Computex 2024 il suo UPS portatile ROG Mjolnir, un dispositivo dal design “particolare” che richiama il dio Thor.

L’UPS portatile offre fino a 700W di potenza per una durata complessiva di 60 minuti grazie alla batteria integrata da 768Wh. Il manico del dispositivo funge anche come torcia: si estrae facilmente e può essere utile quando non è presente energia elettrica in casa (o all’esterno). Un secondo dettaglio molto interessante è lo schermo LCD che mostra la durata residua della batteria, il tempo di funzionamento e altre informazioni in tempo reale.

L’Asus Rog Mjolnir dispone di quattro uscite AC che supportano da 110 a 120W, oltre a porte USB-C che erogano potenza a 100W o 65W, a seconda delle necessità del dispositivo collegato. Sono presenti anche due porte USB-A da 18W per collegare i dispositivi meno potenti.

Il ROG Mjolnir è stato presentato ad aprile, ne avevamo parlato in questo articolo, e molti hanno pensato che fosse un pesce d’aprile. Invece no, l’UPS portatile di Rog esiste e le sue specifiche tecniche sono di ottimo livello. I prodotti Asus Rog sono famosi per il prezzo non particolarmente accattivante e questo non farà eccezione.

Al momento non si conoscono ulteriori dettagli su prezzo, data di uscita e distribuzione dei paesi.


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Imprenditore digitale.