Skip to main content

WhatsApp è ora disponibile come app nativa per macOS sull’App Store

nuova versione whatsapp per mac os su app store
07 Novembre 2023, 08:57 | Lorenzo Ricciutelli Lorenzo Ricciutelli

Il team di Whatsapp comunica su X di aver appena lanciato l’app nativa per MacOS disponibile globalmente nell’App Store.

WhatsApp nel corso di quest’anno ha lavorato per migliorare e introdurre nuove funzionalità nella versione per Mac, ma fino a qualche giorno fa era disponibile solamente dal sito ufficiale.

L’app di Whatsapp è invece ora disponibile al download tramite App Store, totalmente riscritta per sfruttare al meglio l’architettura nativa dei nuovi Mac.

La notizia è stata diffusa dal team di WhatsApp su X e, secondo quanto riportato da Meta (la società proprietaria della piattaforma), la nuova applicazione per macOS è ora accessibile “globalmente”.

L’applicazione per Mac è stata integrata con quella per iPhone sull’App Store, rendendola dunque un’app universale con un unico link per il download.

I test con la nuova versione di WhatsApp per macOS erano iniziati a luglio dello scorso anno. Se la vecchia versione era sostanzialmente un’app web realizzata con Electron, la nuova app si basa su quella per iPhone ed è stata adattata a macOS utilizzando la tecnologia Catalyst.

WhatsApp su Mac ora funziona più velocemente e dispone delle stesse funzionalità presenti sull’iPhone, come le chiamate audio e video di gruppo. È importante sottolineare che le app native utilizzano meno risorse hardware e quindi aiutano a risparmiare batteria; un fatto particolarmente vantaggioso per gli utenti MacBook.

Con l’app per Mac, gli utenti di WhatsApp possono accedere al proprio account direttamente dal proprio computer anche quando il telefono non è a portata di mano. Tuttavia, la versione per Mac rimane un’app complementare, il che significa che per utilizzarla è ancora necessario avere un account WhatsApp configurato sul telefono. Finalmente arrivano conferme anche per iPad: l’app è in beta e tra qualche tempo saremo in grado di utilizzarlo anche tutti gli iPad compatibili.

WhatsApp è disponibile gratuitamente sull’App Store. La versione per iPhone richiede iOS 12 o successivi, la versione per Mac richiede macOS 11 (Big Sur) o versioni successive.


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Imprenditore digitale.