Skip to main content

Dopo la lotta contro gli ad-blocker, Youtube Premium aumenta i prezzi degli abbonamenti

  • Pubblicato:
    02 Novembre 2023, 11:27
  • Aggiornato:
    02 Novembre 2023, 11:27
Lorenzo Ricciutelli
youtube premium aumenta il costo degli abbonamenti

Dopo aver aumentato i prezzi dei suoi abbonamenti in America, Youtube Premium inizia ad adeguare le proprie tariffe anche in altri stati. Il servizio di video più popolare al mondo quindi aumenterà il costo mensile in Europa, Asia e Sud America.

A partire dal 1° Novembre aumenterà il costo dell’abbonamento Youtube Premium e Youtube Music Premium, sia per quanto riguarda gli abbonamenti individuali, per famiglie o studenti, nei seguenti paesi: Argentina, Australia, Austria, Cile, Germania, Polonia e Turchia.

In Australia, il piano individuale di Youtube Premium ha raggiunto il costo di 16,99 dollari australiani; Youtube ha comunque “rassicurato” gli utenti paganti di mantenere il prezzo precedente fino a tre mesi.

YouTube ha comunicato tramite email questa mattina che l’aumento dei prezzi non è una decisione presa alla leggera e che l’obiettivo di tale manovra è quello di “continuare a migliorare il servizio Premium e supportare i creatori e gli artisti che gli utenti seguono su YouTube”. Infatti l’aumento di prezzo avviene in modo frammentario, con decisioni mirate per singolo paese.

L’aggiustamento dei prezzi avviene in concomitanza con la decisione dell’azienda di limitare a livello globale l’uso degli Ad-Blocker.

YouTube Premium offre un’esperienza senza annunci pubblicitari, include la riproduzione solo audio dei video, e permette il download dei contenuti per la visualizzazione offline. Altre caratteristiche sono la qualità di streaming Premium a 1080p, la visione condivisa su Google Meet, e la possibilità di testare nuove funzionalità in anteprima. È importante ricordare che l’abbonamento a YouTube Premium sottoscritto direttamente online è più conveniente rispetto a quello effettuato tramite l’App Store di iOS.

Gli utenti possono gestire il proprio abbonamento tramite il link fornito da YouTube.

Fonte


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Nel tempo libero sono un imprenditore digitale.