Skip to main content

iPad Air, iPad pro e Macbook Air: le novità sui presunti nuovi modelli lanciati in primavera

  • Pubblicato:
    22 Gennaio 2024, 09:16
  • Aggiornato:
    22 Gennaio 2024, 09:16
Lorenzo Ricciutelli
le novità sui dispositivi Apple lanciati in primavera

Scopriamo insieme le novità sui dispositivi di punta per la produttività secondo Apple: iPad Air, iPad Pro e Macbook Air, che dovrebbero uscire in primavera con refresh e miglioramenti.

La prossima generazione di iPad Air fa un salto avanti per quanto riguarda i display, secondo gli ultimi rumor usciranno due versioni: una da 10.9″ e una da 12.9″. Tra le specifiche tecniche si attende il chip M2 con prestazioni potenziate, un design rinnovato per la fotocamera posteriore e il supporto Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3. Il design esterno potrebbe essere simile al precedente.

foto di un possibile ipad pro con chip m3

La gamma più potente del tablet di casa Apple, l’iPad Pro, si prepara per ospitare display OLED sia nella versione da 11″ che da 13″. La tecnologia OLED migliorerà la luminosità ed il rapporto di contrasto, ma non solo: ridurrà il consumo energetico offrendo una qualità del pannello senza precedenti. Con il passaggio all’OLED si attende un nuovo aumento di prezzo, giustificato dall’introduzione del chip M3 di Apple, la ricarica Magsafe e una nuova Magic Keyboard.

La primaverà molto probabilmente ospiterà anche il lancio di diversi Macbook Air dotati del chip M3, sia nella versione da 13″ che da 15″. Ci si attende anche un aggiornamento che porti il ray traicing e il mesh shading, elevando così le prestazioni grafiche anche nei videogiochi, area in cui Apple crede e sta investendo molto. Ovviamente anche i nuovi Macbook Air introdurranno il supporto al Wi-Fi 6E uniformandosi agli altri Mac della gamma Apple.

Fonte


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Nel tempo libero sono un imprenditore digitale.