Skip to main content

Ancora dettagli sul Galaxy Ring, l’anello pensato per semplificare il benessere quotidiano

il samsung galaxy ring
  • Pubblicato:
    26 Febbraio 2024, 09:32
  • Aggiornato:
    26 Febbraio 2024, 09:32
Lorenzo Ricciutelli

Samsung nuovi dettagli del Galaxy Ring ieri al Mobile World Conference (MWC 2024). Il dispositivo si concentra sulla salute e sul benessere. Sarà disponibile in tre colori: argento platino, oro e nero ceramico. Sarà in vendita più avanti quest’anno.

Samsung aveva mostrato un’immagine del Galaxy Ring all’evento Unpacked nel mese scorso. Già da allora si sapeva che sarebbe stato un dispositivo indossabile orientato al benessere, ma non si conoscevano dettagli su sensori e misurazioni.

Al MWC24 di Barcellona, una (fortunata) selezione di giornalisti ha potuto vedere il Samsung Galaxy Ring dal vivo, senza avere l’opportunità di scattare fotografie. Alcune delle immagini pubblicate da Samsung ci mostrano come l’anello sia grosso e concavo, ma non sorprende vista la quantità di elettronica presente al suo interno.

il samsung galaxy ring

The Verge ha affermato che il dispositivo è più leggero del previsto. L’anello sarà disponibile nelle taglie da 5 a 13, contrassegnata da S fino a XL. La dimensione della batteria varia a seconda della taglia, da un minimo di 4,5mAh a 21,5mAh, ci si aspetta almeno 7 giorni di autonomia.

L’anello traccerà il sonno basato sulla frequenza cardiaca, movimento e respirazione. Fornirà dei consigli agli utenti e Samsung utilizzerà anche dai da Natural Cycles, che già traccia la fertilità delle donne sul Galaxy Watch.

Il Galaxy Ring offrirà un nuovo strumento chiamato My Vitality Score, che consulta varie misurazioni per monitorare l’utente e ‘vedere se è al meglio’. Il Galaxy Ring farà parte dell’ecosistema Samsung Health e sarà compatibile con il Galaxy Watch. Si potranno usare entrambi i dispositivi contemporaneamente per monitorare la salute. L’anello è molto meno fastidioso da indossare nel sonno, rispetto allo smartwatch.

Nei prossimi mesi si avranno maggiori informazioni su sensori, prezzo di vendita e data di uscita sul mercato. Non è stata decisa neanche la compatibilità con il sistema operativo di Apple, iOS.

Altre informazioni da Samsung.


Lorenzo Ricciutelli
Lorenzo Ricciutelli
Fondatore e autore di Techdot. Vivo da sempre con un’amore sfrenato per l’informatica e la tecnologia. Homo sanza lettere, discepolo della esperienza. Imprenditore digitale.